Il corso di formazione ed aggiornamento professionale "Il curricolo della Philosophy for Children come progetto educativo. Aspetti teorici e metodologici" intende offrire ad insegnanti operanti nei diversi gradi del percorso scolastico gli strumenti metodologici e didattici per introdurre all'interno dell'offerta formativa curricolare un percorso dedicato all'educazione del pensiero basato sull'appropriazione partecipata della metodologia dell'indagine filosofica, intesa come matrice del pensiero riflessivo, attraverso il modello  della comunità di ricerca filosofica. Questa metodologia può rappresentare un significativo riferimento metodologico anche per i diversi contenuti curricularii e contesti educativi promuovendo il pensiero critico, creativo, caring e cosmopolita. Al contempo il corso si rivolge ad educatori e laureati che vogliano implementare le proprie esperienze formative e che intendano acquisire competenze metodologico-didattiche nell'uso del modello della Community of Inquiry (comunità di ricerca).


Numero degli ammissibili e titolo di studio richiesto

Il corso è a numero programmato, per un minimo di 10 partecipanti ad un massimo di 30.

Esso è rivolto agli insegnanti in servizio a tempo indeterminato e determinato (scuola dell'infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado), inserendosi all'interno delle iniziative che riguardano la preparazione specializzata del docente, funzionali a promuovere l'efficacia del sistema scolastico e la qualità dell'offerta formativa attraverso l'introduzione di metodologie didattiche e pedagogiche innovative.

Il titolo di accesso al corso per gli insegnanti è il titolo di abilitazione all'insegnamento. Possono iscriversi al corso, in una percentuale non superiore al 50% laureati in diverse discipline che intendono acquisire competenze metodologiche nell'uso del modello della comunità di ricerca in diversi contesti educativi e formativi formali e non formali.





Docenti del corso

Docenti dell'Università Federico II, docenti di altre Università, esperti esterni e Teacher Educator certificati dall'IAPC e dai centri italiani (CRIF - Centro di Ricerca sull'indagine Filosofica) riconosciuti dall' IAPC e dall'ICPIC.


Contributo di partecipazione 

Il contributo di iscrizione, suddivisibile in due rate, è di 450 euro. La prima rata deve essere versata all'atto di iscrizione, la seconda rata entro il secondo mese dall'inizio del corso.


Il corso è riconosciuto ai fini dell'utilizzo del buono della carta del docente (legge 107/2015)